Qualcuno ha detto Ufo? Lunedì 27, 6 ex ufficiali dell’Air Force Usa parleranno

Secondo degli ex ufficiali dell’aviazione statunitense alcuni UFO avrebbero monitorato e probabilmente manomesso armi nucleari americane. I suddetti renderanno pubbliche le loro affermazioni la prossima settimana a Washington DC, in una conferenza stampa.

“Mentre la maggior parte degli incidenti risultano essere banali errori di sorveglianza, in alcuni casi, un numero significativo di missili nucleari hanno improvvisamente e simultaneamente smesso di funzionare o sono stati danneggiati, mentre i poliziotti della sicurezza USAF riferivano di aver visto navi a forma di disco svolazzare lì vicino,” ci riferisce Robert Hastings, autore di “UFO and Nukes: Extraordinary Encounters at Nuclear Weapons Sites “.

Lunedi’, al National Press Club, Hastings presenterà sei ex ufficiali dell’Air Force che romperanno il silenzio e divulgheranno al pubblico le esperienze drammatiche vissute in prima persona con gli Ufo nei siti degli armamenti atomici….

Un oggetto volante non identificato è stato fotografato da un dipendente del governo sulla Holloman Air Development Center in New Mexico nel 1964. Foto come questa offrono una delle prove più convincenti per chi crede che gli extraterrestri abbiano visitato il nostro pianeta.

In un comunicato, Hastings ha detto: “Finalmente, tutti questi testimoni si stanno facendo avanti dicendo che, per quanto incredibile possa sembrare ad alcuni, gli UFO hanno da tempo monitorato e, a volte, manomesso le nostre armi nucleari”.

Co-ospite di Hastings durante la conferenza stampa,il Capitano Robert Salas, testimone di un incidente UFO nel 1967 che, a quanto dice, ha provocato un malfunzionamento del missile nella base dell’Air Force, Malmstrom in Montana, gli fu ordinato di tacere sull’intera questione.

“L’Air Force sta mentendo circa le implicazioni della sicurezza nazionale per quanto riguarda gli oggetti non identificati volanti presso le basi nucleari, e possiamo provarlo”, ha detto Salas.

Un altro ufficiale che apparirà durante la conferenza di Lunedi, sarà il colonnello Charles Halt, testimone di alcuni oggetti volanti che sparavano proiettili di luce nella base aerea anglo/americana Bentwaters della RAF in Inghilterra nel 1980. I colpi puntavano, nei pressi dell’area di stoccaggio delle armi nucleari.

“Credo che i servizi di sicurezza di Stati Uniti e del Regno Unito abbiano tentato – sia ieri che oggi – di cambiare il significato di quanto accaduto a Bentwaters  con l’uso di metodi ben noti di disinformazione”.

Insieme con gli altri ufficiali che sosterranno queste tesi straordinarie sugli Ufo, Hastings ha riferito che si discuteranno le implicazioni sulla sicurezza nazionale di questi e di altri incidenti UFO, e inviterà il governo a far chiarezza sull’argomento.

Oltre ai documenti declassificati del governo USA che saranno offerti durante l’evento, il gruppo affronterà le seguenti questioni:

* Perchè continuano ad apparire gli UFO presso i siti di armi nucleari, decennio dopo decennio?
* Che cosa potrebbero indicare queste incursioni sulle intenzioni e sugli obiettivi di coloro che presumibilmente pilotano tali veicoli?
* Perché il governo americano ha scelto di tenere il pubblico americano, e la gente nel mondo, all’oscuro di questi drammatici sviluppi?

Un filmato sull’argomento:

Annunci

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 23 settembre 2010 su Armi Nucleari, Disclosure, Larry King, National Press Club, Ufo. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 7 commenti.

  1. Sull’argomento sono sempre stato scettico, ad esempio nella foto del 1964 a mio parere non è nient’altro che una nuvola lenticolare.
    Comunque sarò piacevolmente felice di essere smentito.
    Aspettiamo lunedì, ciao 🙂

  2. anonimo sei un altro povero coglione! svegliaa!!

  3. caro francesco la volgarita e’ da essere primitivi ,vecchie attitudini mentali …….. per evolvere ci vuole rispetto per le idee altrui , specchiarci dialogare e aiutarci alla comprensione universale .
    uno deve evolvere dentro di se innanzitutto , come essere vivente ,corpo mente spirito , razza umana , Pianeta Terra rispetto per la Terra che ci da l’opportunita di vivere questa grande esperienza prendere coscienza condividerla con i tuoi fratelli . siamo stati invitati alla Danza Cosmica , i passi e la forma di danzare gia’ esistono solo dobbiamo avvicinarci ….. con amore .
    semplice e carismatico . tu servidor y hermano

    • ok, approvo e mi scuso. però bisogna svegliarsi! attorno a me è pieno di gente come questa che dorme ad occhi aperti!! ..informatevi nelle giuste sedi (che non sono quelle istituzionali (ma poi …quali istituzioni..)..anzi proprio il contrario).

      • Grande!:) Penso di capire come ti senti, accerchiato da menti limitate, che non vogliono capire e anzi ti danno contro. Bisogna avere moltissima pazienza! La realtà sta cambiando a ritmi che la maggior parte delle persone non riesce a seguire e soprattutto capire…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: