Fanno marcire la società parte 1:Cibi,bevande e medicinali

Chi ci comanda sta facendo di tutto per avvelenarci? La dichiarazione è difficile da dimostrare, ma esiste una grande quantità di dati atti a dimostrare che la classe dirigente non solo tollera, ma introduce efficacemente politiche che hanno un effetto negativo sulla salute fisica e mentale della popolazione. Questa serie di articoli analizza i tanti modi in cui queste politiche vengono applicate. La parte I esamina il veleno nei cibi di tutti i giorni, nelle bevande e nei farmaci.

I dati scientifici dimostrano che i governi di tutto il mondo stanno tollerando la vendita di molti prodotti che hanno un effetto diretto e negativo sulla salute cognitiva e fisica. Come vedremo in questo articolo molti prodotti di uso quotidiano causano danni al cervello, alla capacità di giudizio e abbassano anche il quoziente intelletivo.

L’elite desidera una popolazione “stupida”? Hitler una volta disse: “E’ una fortuna per i leader che gli uomini non pensino.” Una popolazione istruita conosce i propri diritti, capisce i problemi e interviene quando non approva ciò che sta accadendo. A giudicare dalla quantità incredibile di dati disponibili in materia, sembra che l’elite voglia esattemente il contrario: una popolazione malsana, confusa e sedata. Prenderemo in esame gli effetti dei farmaci, dei pesticidi, del fluoro e  dell’aspartame sul corpo umano e di come questi prodotti vengono approvati dai potenti.

PRESCRIVERE L’ABUSO DI DROGA

L’America (come del resto l’Italia e tutti i paesi “potenti”) ha assistito negli ultimi decenni ad un aumento impressionante dei farmaci prescritti per il trattamento di tutti i tipi di problemi. I bambini sono particolarmente soggetti a questo fenomeno. Dal 1990, una quota sempre crescente di bambini sono state diagnosticate “malattie” come il Disturbo da Deficit di Attenzione (ADD) e sono stati prescritti farmaci che alterano la mente, come il Ritalin.


La DEA è entrata in allarme per l’enorme aumento nella prescrizione di questi farmaci negli ultimi anni. Dal 1990, le prescrizioni di metilfenidato è aumentato del 500 per cento, mentre le prescrizioni di anfetamine per lo stesso scopo sono aumentate del 400 per cento. Ora vediamo una situazione in cui il 7-10 per cento dei ragazzi del paese (America) sono dipendenti da queste droghe così come una crescente percentuale di ragazze.

Oggi, i bambini che mostrano troppa energia, carattere o forza vengono volutamente sedati con farmaci potenti che interessano direttamente il modo di funzione del cervello. Stiamo prendendo la giusta decisione?

Il disturbo da deficit dell’attenzione non è chiaramente definito e documentato come un disordine psichico -, non provoca nessuno effetto biologico osservabile – nonostante questo a moltissimi bambini viene diagnosticato ancora questo “disturbo”. Ciò solleva importanti questioni etiche.

“I pediatri, nonchè gli esperti di etica hanno espresso la loro preoccupazione nell’uso di queste sostanze stimolanti. In un articolo pubblicato sul New York Times, hanno messo in dubbio l’efficacia di curare i bambini senza una diagnosi certa, nella speranza che vadano meglio a scuola. Si sono anche chiesti anche se abbia un senso prescrivere psicofarmaci a coloro che falliscono nella loro carriera o nella vita. Si tratta di stabilire la reale l’efficacia di questi metodi.”

L’uso del Ritalin in giovane età elimina la soglia psicologica che le persone hanno verso l’uso di pillole da prescrizione, il che rende più probabile che, in più tarda età, i bambini abusino di sostanze psicotrope . Non dovremmo essere sorpresi di assistere,negli anni a  venire, a un drammatico aumento del consumo di antidepressivi. La tendenza è già cominciata:

“Nel suo studio, il Centro statunitense per il Controllo delle Malattie e la Prevenzione, prese in considerazione 2,4 miliardi di farmaci prescritti durante le visite dal medico e in ospedale. Di questi, 118 milioni sono stati antidepressivi.

L’uso di antidepressivi e altri farmaci psicotropi – quelli che incidono sulla chimica del cervello – è salito alle stelle negli ultimi dieci anni. L’uso di antidepressivi tra gli adulti è quasi triplicato tra i periodi 1988-1994 e 1999-2000. Tra il 1995 e il 2002, l’anno più recente per il quale sono disponibili statistiche, l’uso di questi farmaci è aumentato del 48 per cento, come riporta l’istituto per il Controllo delle Malattie. ”

L’uso di pillole su prescrizione potrebbe essere di grande aiuto per specifici e ben diagniosticati casi. L’industria farmaceutica, tuttavia, ha molti “amici” ai più alti livelli del governo e sta spingendo per l’ampio uso dei farmaci psichiatrici tra il pubblico. Dal 2002, un gran numero di pillole che pretendevano di risolvere tutti i tipi di condizioni mentali sono state vendute al pubblico, ma molte di queste pillole sono state approvate senza un’adeguata ricerca sugli effetti collaterali. Ancora peggio: gli effetti collaterali avrebbero potuto essere conosciuti ma nascosti al pubblico. Di seguito è riportato un elenco di avvisi riportati nei psicofarmaci . Alcuni di questi effetti collaterali sono davvero spaventosi, una pillola non dovrebbe essere in grado di avere questo potere sul cervello umano.

2004

22 marzo: La Food and Drug Administration (FDA) ha avvertito che antidepressivi come il Prozac-(chiamati inibitori selettivi del reuptake della serotonina o SSRI) possono causare “ansia, agitazione, attacchi di panico, insonnia, irritabilità, ostilità, impulsività, acatisia (forte irrequietezza), eccitazione  psicosi caratterizzate da sentimenti esaltati e deliri di grandezza “.

Giugno: Il Therapeutic Goods Administration, ha riferito che  gli ultimi farmaci antipsicotici possono aumentare il rischio di diabete.

Giugno: L’FDA ha ordinato che nell’imballaggio dello stimolante Adderall ci fosse un avviso circa le morti improvvise  per crisi cardiovascolari, specialmente nei bambini con malattie cardiache.

15 ottobre: La FDA ordinò che venisse sottolineato il pericolo sull’etichetta  degli antidepressivi poichè potevano causare pensieri suicidi e azioni simili ai minori di 18 anni.

21 ottobre: La Nuova Zelanda proibì che antidepressivi vecchi o nuovi che fossero non potevano essere somministrati ai pazienti con meno di 18 anni di età a causa del rischio di suicidio.

17 dicembre: L’imballaggio richiesto dalla FDA per il farmaco ADHD aka Strattera, doveva fornire indicazioni sui gravi danni al fegato che potevano poi progredire fino  all’insufficienza epatica provocando morti o, in una piccola percentuale dei pazienti, addirittura un trapianto”.

2005

9 febbraio: Health Canada, l’equivalente canadese della FDA, sospese la commercializzazione di Adderall XR (Extended Release) a causa dei rapporti su 20 morti improvvise inspiegabili (14 dei quali bambini) e 12 infarti (2 tra i bambini).

11 aprile: La FDA ha avvertito che l’uso di farmaci antipsicotici nei pazienti anziani potrebbe aumentare il rischio di morte.

28 giugno: L’FDA ha annunciato l’intenzione di apportare modifiche all’etichettatura al farmaco Concerta ed ad altri prodotti Ritalin per includere gli effetti collaterali: allucinazioni visive, pensieri suicidi, comportamento psicotico, aggressività e comportamento violento “.

30 giugno: L’FDA ha avvertito che l’antidepressivo Cymbalta poteva stimolare i pensieri/comportamenti suicidi nei pazienti pediatrici. Ha inoltre messo in guardia circa il potenziale aumento del rischio di comportamenti suicidi negli adulti che assumono antidepressivi.

Agosto: The Australian Therapeutic Goods Administration ha scoperto una relazione tra antidepressivi e suicidio, tra l’acatisia (grave irrequietezza), l’agitazione, il nervosismo e l’ ansia negli adulti. Sintomi simili potrebbero verificarsi a fine trattamento antipsicotico.

19 agosto: l’Agenzia europea dei medicinali ha messo in guardia contro l’uso degli antidepressivi sui figli, affermando che il farmaco causa: tentativi di suicidio, aggressività, ostilità e rabbia.

26 settembre: L’Agenzia Italiana del Farmaco, equivalente alla FDA ha messo in guardia contro l’uso dei vecchi antidepressivi (triciclici) nelle persone al di sotto dei 18 anni. Ha inoltre stabilito che i farmaci sono causa di attacchi di cuore in persone di ogni età.

17 ottobre: La FDA ha avvertito che l’antidepressivo Cymbalta può causare danni al fegato.

24 ottobre: La FDA ha ritirato lo stimolante Cylert dal mercato a causa del rischio di tossicità e insufficienza epatica.

Novembre: La FDA ha avvertito che l’antidepressivo Effexor potrebbe causare pensieri omicidi.

2006

9 da febbraio: L’FDA Drug Safety and Risk Management Advisory Committee ha invitato a evidenziare maggiormente il fatto che i psicofarmaci provocano morti improvvise, attacchi suicidi e vari disturbi.

20 febbraio: le autorità britanniche avvertono che Strattera è causa di convulsioni e, potenzialmente, allunga il periodo di riposo tra i battiti cardiaci.

22 marzo: Un comitato consultivo della FDA ha sentito le testimonianze di quasi 1.000 segnalazioni di bambini che vivevano psicosi o manie durante l’assunzione di stimolanti.

3 maggio:L’FDA avvisa sugli effetti collaterali dei farmaci psicotropi con 45 bambini morti e 1.300 casi di effetti collaterali gravi, come convulsioni e un basso numero di globuli bianchi.

12 maggio: Il produttore del Paxil ha avvertito che l’antidepressivo aumenta il rischio di suicidio negli adulti.

2 giugno: uno studio della FDA ha stabilito che il farmaco antipsicotico, Risperdal, potrebbe causare tumori pituitari. La ghiandola pituitaria, alla base del cervello, secerne ormoni che promuovono la crescita, e regola le funzioni del corpo. Gli antipsicotici possono aumentare la prolattina, un ormone della ghiandola pituitaria, e questo aumento è stato collegato al cancro. Risperdal aumenta i livelli di prolattina più frequentemente degli altri antipsicotici.

19 luglio: La FDA chiede che nell’imballaggio degli antidepressivi  venga sottolineato che essi possono causare una malattia mortale ai polmoni nei neonati le cui madri hanno assunto antidepressivi SSRI durante la gravidanza. Anche chi soffre di emicrania dovrebbe essere messo in guardia: la combinazione di farmaci SSRI potrebbe tradursi in una condizione di pericolo di vita chiamata sindrome serotoninergica.

AVVELENAMENTO DEL CIBO

L’uomo moderno ingerisce nella sua vita una quantità incredibile di prodotti chimici, aromi artificiali e additivi. Anche se vi è una crescente consapevolezza per quanto riguarda la sana alimentazione, vi è anche un sacco di disinformazione.

Al momento attuale, una sola società – la Monsanto – produce circa il 95% di tutti i semi di soia e l’80% di tutto il mais negli Stati Uniti. Ci sono numerosi documenti e film che espongono le malefatte della monsanto come il film The Corporation. E ‘comunque importante notare che attualmente via sia un monopolio esistente nel settore alimentare e il governo americano lo approva: molte persone che hanno approvato leggi in materia di alimenti, farmaci e agricoltura erano anche, sul libro paga della Monsanto. In altre parole, l’elite decide quali cibi devono venire venduti.

I funzionari pubblici che hanno lavorato per la Monsanto:

* Giudice Clarence Thomas ha lavorato come avvocato per la Monsanto nel 1970. Thomas ha scritto l’opinione della maggioranza nella decisione della Corte Suprema 2001 JEM Ag Supply, Inc. v. Pioneer Hi-Bred International, Inc. | J. EM AG FORNITURA, Inc. v. Pioneer Hi-BREDINTERNATIONAL, Inc. che ha sottolineato che “piante geneticamente modificate sono brevettabili in base alle leggi generali dei brevetti di utilità degli Stati Uniti.” Di questo caso hanno beneficiato tutte le aziende che traggono vantaggio da colture geneticamente modificate, come la Monsanto, che è una delle più grandi.

* Michael R. Taylor è stato assistente alla Food and Drug Administration (FDA), lavorò per uno studio legale per ottenere l’approvazione della FDA per l’uso di un ormone della crescita artificiale della Monsanto nel 1980. Taylor divenne vice commissario della FDA tra il 1991-1994. Taylor è stato poi ri-nominato alla FDA nel mese di agosto 2009 dal presidente Barack Obama.

* Dr. Michael A. Friedman era un vice commissario della FDA prima di essere assunto come vice presidente senior della Monsanto.

* Linda J. Fisher è stata amministratrice presso la United States Environmental Protection Agency (EPA), prima era vice presidententessa alla Monsanto tra il 1.995-2.000. Nel 2001, Fisher divenne amministratore delegato della EPA.

* L’ex segretario alla Difesa Donald Rumsfeld è stato presidente e amministratore delegato di GD Searle & Co., che la Monsanto ha acquistato nel 1985. Rumsfeld ha personalmente guadagnato  almeno 12 milioni dollari USD dalla transazione.

Molte leggi ( che sono state approvate da ex dipendenti della Monsanto), hanno facilitato l’introduzione e il consumo di cibi geneticamente modificati nel pubblico consumo.

“Secondo le statistiche aggiornate, il 45% del mais e l’85% della soia negli Stati Uniti è geneticamente modificato. Si stima che il 70-75 % dei cibi che si trovano nei supermercati Usa siano geneticamente modificati.

Altri alimenti geneticamente modificati sono la canola, la papaia, il radicchio, le patate, il riso, le zucchine, i meloni, il lino, i pomodori. una coltura non alimentare geneticamente modificata è quella del cotone. L’ormone geneticamente modificato per la crescita bovina (rBGH o Prosilac) è stato uno dei primi prodotti geneticamente modificati che ha ottenuto il permesso di entrate nei cibi americani.La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato l’rBGH della Monsanto nel 1993.
– Anna M. Salanti, Cibi geneticamente modificati

Anche se è ancora impossibile determinare gli effetti a lungo termine dei cibi geneticamente modificati sul corpo umano, alcuni fatti sono già stati definiti. Gli alimenti geneticamente modificati contengono meno sostanze nutritive e, soprattutto, pieni di agenti chimici.

“Una delle caratteristiche degli alimenti geneticamente modificati è la loro capacità di sostenere l’applicazione illimitata di prodotti chimici, inclusi i pesticidi. Bromoxynil e il glifosato sono stati associati a disturbi dello sviluppo nei feti, a tumori, a carcinomi e a vari linfomi. Gli studi indicano che l’ormone della crescita bovina (rBGH) di Monsanto provoca un aumento della produzione di latte e l’attivazione di un secondo ormone chiamato, IGF-1. Questo ormone è provoca tumori nell’uomo. L’agenzia, cane da guardia del congresso, la Government Accounting Office (GAO), ha raccomandato che l’rBGH non venisse approvato. L’Unione europea, il Canada ed altri lo hanno proibito. L’ONU ha inoltre rifiutato di certificare che l’utilizzo dell’rBGH sia sicuro. “

Le modificazioni genetiche della Monsanto fanno diventare i loro prodotti più grandi e più piacevoli esteticamente. Un altro, meno discusso “miglioramento”, è la capacità delle piante ‘di sopportare quantità quasi illimitate di pesticidi con marca Roundup. Questo incoraggia gli agricoltori ad usare quella marca di pesticidi, che è prodotta dalla Monsanto….

Studi sul pesticida della Roundup rivelano che causa molti problemi alla salute come:

* Aumento del rischio di cancro del linfoma non-Hodgkin
* Aborti
* Disturbo da Deficit di Attenzione (quello vero)

IL FLUORURO

Un’altra fonte di sostanze chimiche dannose si trova nei normali mezzi di approvigionamento di acqua dell’uomo moderno e nelle bevande analcoliche. Nel 2002, le statistiche CDC indicano che quasi il 60% della popolazione degli Stati Uniti riceve fluoro attraverso l’acqua dei rubinetti nelle loro case. La ragione ufficiale per la presenza di fluoro nella nostra acqua di rubinetto? Previene la carie. Ok … davvero? Per un beneficio moderatamente importante vale la pena consumare grandi quantità di questo elemento ? Alcuni studi hanno addirittura negato i suddetti benefici del fluoro sciolto nell’acqua.

Perché, dunque, il fluoruro è ancora presente nell’acqua del rubinetto? Ecco un resoconto sulle sostanze chimiche derivate dalla fluorizzazione:

Un tempo erano utilizzate come pesticidi
* Sono registrati come “velenose” nella legge sui veleni del 1972, nello stesso gruppo di tossine come l’arsenico, il mercurio e il paraquat
* Il Fluoruro è scientificamente classificato come più tossico del piombo, ma la sua presenza è ridotta nei rubinetti di casa.

Molti studi sono stati condotti sugli effetti del fluoruro sul corpo umano e alcuni notevoli effetti avversi sono stati osservati: cambia la struttura ossea e la forza, danneggia il sistema immunitario ed è stato collegato ad alcuni tipi di cancro. Un’altra conseguenza allarmante della fluorizzazione è il suo effetto sulle funzioni del cervello:

“Nel 1995, il neurotossicologista ed ex direttore di tossicologia presso Forsyth Dental Center di Boston, il Dr. Phyllis Mullenix ha pubblicato uno studio condotto sugli animali e sull’effetto del fluoruro su di essi. La prole degli animali in gravidanza esposti al fluoruro anche in quantità relativamente basse, mostrava iperattività (Sintomi simili al disturbo di attenzione). Gli animali giovani e gli animali adulti a cui è stato dato il fluoruro hanno sperimentato effetti completamente opposti- ipoattività o pigrizia. Gli effetti tossici del fluoro sul sistema nervoso centrale sono stati poi confermati da una ricerca del governo. Due nuovi studi epidemiologici tendono a confermare gli effetti neurotossici del fluoruro sul cervello e hanno dimostrato che bambini esposti a più alti livelli di fluoruro hanno un quoziente intellettivo minore “.

Un effetto collaterale meno conosciuto, ma estremamente importante del fluoro è la calcificazione della ghiandola pineale.

Fino agli anni 1990, la ricerca non era mai stata condotta per determinare l’impatto del fluoruro sulla ghiandola pineale – una piccola ghiandola situata tra i due emisferi del cervello che regola la produzione della melatonina. La melatonina è un ormone che aiuta a regolare l’inizio della pubertà e aiuta a proteggere il corpo dai danni cellulari provocati dai radicali liberi.

E ‘ormai noto – grazie alla meticolosa ricerca del Dr. Jennifer Luca presso l’Università di Surrey in Inghilterra – che la ghiandola pineale è la zona primaria di accumulo del fluoro all’interno del corpo.

I tessuti molli della ghiandola pineale di un adulto contengono più  fluoruro di qualsiasi altro tessuto molle del corpo – un livello di fluoro (300 ppm ~) in grado di inibire gli enzimi.

La ghiandola pineale contiene anche tessuti duri (cristalli hyroxyapatite), e su questo tessuto duro il fluoruro si accumula di più (fino a 21.000 ppm) rispetto a qualsiasi altro tessuto com corpo rigido (ad esempio denti e ossa).

Oltre che a regolare gli ormoni vitali, la ghiandola pineale è conosciuta per la sua funzione esoterica. E ‘nota all’interno dei gruppi mistici come il “terzo occhio” ed è stata considerata da molte culture la parte del cervello responsabile all’illuminazione spirituale e del collegamento col divino “. L’illuminazione è fuori portata per l’uomo moderno?

“Nel cervello umano vi è una piccola ghiandola chiamata il corpo pineale, che è l’occhio sacro degli antichi, e corrisponde al terzo occhio dei Ciclopi. Poco si sa riguardo alla funzione del corpo pineale, Cartesio ipotizzò (o meglio sapeva già) che essa era  la dimora dello spirito dell’uomo “.

ASPARTAME

L’aspartame è un dolcificante artificiale utilizzato nei prodotti “senza zucchero” come le versioni diet delle bibite gassate e nelle gomme da masticare. Fin dalla sua scoperta nel 1965, l’aspartame ha causato una grande controversia in relazione ai rischi per la salute essendo causa di tumori al cervello, viene anche proibito dalla FDA. Searle, la società che ha tentato di commercializzare l’aspartame, nomina Donald Rumsfeld Amministratore Delegato nel 1977 … e le cose cambiano drasticamente. In un breve periodo di tempo, l’aspartame si trova in più di 5.000 prodotti.
Anni dopo la sua approvazione da parte della FDA, gli scienziati sollecitano ancora l’organizzazione sul proibire questo prodotto.

“Il Dr. John Olney, che ha fondato un branchia delle neuroscienze chiamata eccitotossicità, ha tentato di fermare l’approvazione di aspartame con l’avvocato James Turner nel 1996.Il tossicologo della FDA, il dottor Adrian Gross ha detto al Congresso che, senza ombra di dubbio, l’aspartame può causare tumori al cervello e ha violato l’Emendamento Delaney che proibisce di mettere nel cibo sostanze che provocano il cancro. Informazioni dettagliate su questo si possono trovare nella Relazione Bressler (relazione della FDA su Searle). ”

Nel 1995, la FDA è stata costretta a rilasciare, in base al Freedom of information act, una lista di novantadue sintomi causati dall’aspartame segnalati da migliaia di vittime:

Questi sintomi sono però solo la punta di un iceberg. L’aspartame è stato collegato a gravi malattie e a problemi di salute a lungo termine.

“Secondo i medici e i ricercatori, l’aspartame provoca mal di testa, perdita di memoria, convulsioni, cecità, coma e cancro. Peggiora o imita i sintomi delle malattie e alle condizioni da fibromialgia, sclerosi multipla, lupus, ADD, diabete, Alzheimer, fatica cronica e depressione. Ulteriori pericoli derivano dal fatto che l’aspartame libera alcool metilico. L’avvelenamento cronico da metanolo risultante colpisce il sistema dopaminergico del cervello causando dipendenza. Il Metanolo, o alcool del legno, costituisce un terzo della molecola dell’aspartame e viene classificato come un veleno metabolico e narcotico grave “.

Advertisements

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 29 giugno 2010 su Alimentazione, FDA, Illuminati, Lobby, Monsanto, Nwo, Ogm, Vittime Innocenti. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 9 commenti.

  1. completamente daccordo. se all’attacco idro/alimentare aggiugiamo anche le frequenze elettromagnetiche con cui ci bombardano (più i cellulari, le antenne, i wireless, ecc…), i medicinali prescritti a vagonate, i vaccini, le scie chimiche e l’ipnosi operata dai media, il quadro si fa più completo e le invisibili pareti della nostra prigione si cominciano ad intravedere.
    me lo giro sul blog.
    approposito, ti ho linkato su:
    http://ilreverendostone.blogspot.com/

    ciao!
    R:S:

  1. Pingback: Fanno marcire la società parte 1:Cibi,bevande e medicinali …

  2. Pingback: Come disintossicarsi naturalmente | Lorecalle

  3. Pingback: Fanno marcire la società con cibi, bevande e medicinali | STAMPA LIBERA

  4. Pingback: Fanno marcire la società con cibi, bevande e medicinali « Tutto Ciò Che Si Immagina è Reale……..

  5. Pingback: Tre alimenti dimenticati con benefici miracolosi | Neovitruvian's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: