Twin Peaks 2×22: Oltre la vita e la morte

Oltre la vita e la morte

22 episodio

Guarda

  • Titolo originale: Beyond Life and Death
  • Diretto da: David Lynch
  • Scritto da: Mark Frost, Harley Peyton e Robert Engels

Windom Earle sembra essere sparito, ma Pete rivela che la sua auto è stata rubata dalla Signora Ceppo, in realtà lo stesso Windom travestito, indicando una via nei boschi dove era fuggito. La stessa Signora Ceppo darà a Cooper un olio speciale che, come le diceva il marito, serve per aprire un “Cancello”. Anche Ronette Pulaski riconoscerà quel tipo di olio dallo stesso odore di quando Laura Palmer venne uccisa. IntantoNadine, colpita alla testa durante il black-out, riacquista la sua memoria. Benjamin Horne sarà colpito dal Dottor Hayward in casa di quest’ultimo, nonostante i suoi buoni propositi, a causa dei sospetti di Dana Donna Hayward riguardo alla sua paternità, rimanendo gravemente ferito al volto. Dale Cooper arriva alla Loggia Nera e ritrova lo stessa stanza con tende rosse e il Nano visto nei suoi sogni. Al di fuori della Loggia, Andy e lo sceriffo Cooper aspettano l’Agente speciale. Intanto Audrey inizia una singolare protesta contro la banca del paese, a causa del famoso progetto Ghostwood, incatenandosi ai cancelli della cassaforte. In quel momento, nella stessa banca, giungono Andrew Packard e Pete, intenzionati ad aprire la cassetta con la loro chiave. Il contenuto della casseta, però, sarà una bomba, innescata proprio all’apertura. Cooper, ancora nella Loggia, parla con il Nano, che gli dirà che in quel posto rivredrà alcuni suoi amici. Difatti, Dale rivedrà il Gigante, Laura Palmer, Leland Palmer, Caroline, Annie, Bob, e un suo doppio, un doppelganger, che lo inseguirà tra le sale della Loggia. Cooper riuscirà a uscire fuori dal posto, insieme ad Annie, e sarà lo Sceriffo Truman a riportarli, ancora incoscienti, alla città. Svegliatosi nella sua camera d’albergo, Dale Copper si rivelerà posseduto da Bob, mettendo in mostra il lato malvagio e il suo riso inquietante.

Annunci

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 1 maggio 2010 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: