Twin Peaks: Fuoco Cammina Con Me

Il film è un prequel della serie cult Twin Peaks del 1990, scritto da David Lynch e Mark Frost ed in parte tratto dal romanzo Il diario segreto di Laura Palmer di Jennifer Lynch. Esso racconta le indagini sull’omicidio di Teresa Banks e gli ultimi sette giorni di vita di Laura Palmer (Sheryl Lee), una popolare studentessa delle superiori della piccola città di Twin Peaks, nello Stato di Washington.

Guarda

Il film inizia con Gordon Cole che chiama l’agente Chester Desmond per parlare del misterioso omicidio di Teresa Banks; Cole introduce Chester al suo nuovo partner, Sam Stanley, e ricevono indizi da Lil, la danzatrice. Desmond e Stanley esaminano il corpo di Teresa, capendo che manca il suo anello e che la lettera “T” è stata scritta sotto l’unghia della sua mano. Desmond e Stanley scoprono del recente passato della vittima, e Desmond svanisce dopo aver preso l’anello di Teresa nel campeggio per roulottes dove lei viveva.

Nel frattempo, a Philadelphia, il ‘perduto da tempo’ Agente Phillip Jeffries riappare, e dice a Gordon che è stato in un incubo per due anni. Mentre spiega, si vedono delle immagini dell’Uomo che Viene da un Altro Posto, di BOB, di Mrs. Chalfont, e di suo nipote. Jeffries scompare nell’aria, e l’agente Dale Cooper è mandato a investigare sulla scomparsa di Desmond. Arrivato al campeggio per roulottes vede le parole “Let’s Rock” (le parole pronunciate dall’ Uomo che Viene da un Altro Posto nella serie) sul parabrezza della macchina di Desmond. Gli indizi sull’omicidio di Teresa Banks hanno portato ad un vicolo cieco.

Un anno dopo a Twin Peaks, Laura Palmer e Donna Hayward vanno a scuola, dove Laura sniffa cocaina e si bacia con James Hurley. Dopo scuola, Laura parla con Donna della differenza tra Bobby Briggs e James Hurley. Rientrata a casa, Laura scopre che alcune pagine del suo diario segreto sono state strappate e poi si reca da Harold Smith per consegnargli il diario e dirgli che le pagine sono state strappate da BOB.

Nel frattempo, l’agente Cooper parla con il suo collega dell’FBI, l’agente Albert Rosenfield, dicendogli di credere che il killer colpirà ancora. Durante le consegne dei pasti, Laura vede Mrs. Chalfont e suo nipote. Mrs. Chalfont dà a Laura un quadro, e suo nipote la informa che “l’uomo dietro la maschera” è nella sua stanza. Laura lascia la collega Shelly alle consegne e torna a casa, dove vede BOB; e mentre corre fuori terrorizzata, vede suo padre Leland uscire da casa.

Mentre la famiglia Palmer è a cena, Leland rimprovera Laura a di non essersi lavata le mani, e le chiede dei suoi “amanti”. Più tardi, prima di andare a dormire, Laura appende al muro il dipinto che ha avuto da Mrs. Chalfont. Sogna Cooper che entra nella Black Lodge, mentre l’Uomo che Viene da un Altro Posto gli dice che gli sembra di aver sentito il rumore di un clacson. L’Uomo che Viene da un Altro Posto prima svela all’agente che “lui è il braccio” (riferendosi al fatto che lui è il braccio mozzato di Mike) e poi mostra a Cooper l’anello che aveva Teresa Banks, e Cooper rivolgendosi a Laura gli dice di non accettare quell’anello. Laura si sveglia e trova Annie Blackburn sdraiata nel letto vicino a lei, che le dice che “il buon Dale” (Cooper) è intrappolato nella Black Lodge, che non può lasciare, e che lei dovrebbe scriverlo nel suo diario. Laura si sveglia di nuovo, trovandosi l’anello in mano. Nel frattempo Bobby, Leo, e Jacques Renault discutono di droga.

Laura è pronta per andare al Bang Bang Bar quando Donna entra in casa e le dice che vuole accompagnarla, ma Laura dice che lei non è invitata. Mentre Laura sta per entrare nel bar, incontra la Signora del Ceppo, che prevede la sofferenza che Laura proverà nelle ore successive – le ultime della sua vita. Dentro il bar, Jacques presenta Laura a due uomini. Il gruppetto sta per andare alla Pink Room per fare sesso, ma arriva Donna e dimostra di volersi unire al festino. Impressionati dal suo bacio “di prova” la portano con loro. Dentro la Pink Room, Laura parla dell’omicidio di Teresa Banks con Ronette Pulaski, poi fa sesso di gruppo con lei e uno dei due uomini. Salva Donna che, drogata, sta per venire stuprata, e la porta a casa.

Il mattino dopo, Laura dice a Donna di non volere che diventi simile a lei. Leland arriva, e porta Laura a casa. Sulla strada di casa, Mike (l’uomo con un solo braccio) urla forte contro Leland e Laura, accusando l’uomo di aver rubato il suo “granturco”, mostrando a Laura l’anello di Teresa ed esclamando “attenta, è lui”.

Leland si ferma nel parcheggio di un benzinaio per calmarsi, poi ricorda la sua tresca con Teresa, e il fatto che l’ha uccisa. Laura capisce che l’anello che ha visto era lo stesso del suo sogno. La notte successiva, Laura e Bobby sniffano cocaina nel bosco, e Jacques manda loro uno spacciatore con un’enorme quantità di cocaina. Lo spacciatore tira fuori una pistola, ma Bobby gli spara per poi provare a seppellirlo, mentre Laura ride istericamente, completamente ubriaca.

La mattina seguente, James passa a casa di Laura chiedendole che fine aveva fatto visto che la sera prima avevano un appuntamento. Vedendo Laura sul vago le confida che è preoccupato del fatto che lei prenda troppe droghe. Quella notte, BOB arriva dalla finestra della camera di Laura e inizia a violentarla. Lei capisce che BOB è Leland, e la mattina dopo lo avverte di starle lontano. Disperata per aver capito che suo padre è BOB, e sotto l’effetto della cocaina, Laura non riesce a concentrarsi a scuola. Più tardi, rifiuta di fare sesso con Bobby, che finalmente capisce che Laura lo sta usando per avere la cocaina. Più tardi, nella sua camera, Laura vede sparire l’angelo disegnato in un dipinto.

Più tardi, James e Laura si recano nel bosco e iniziano a baciarsi, ma lei gli dice che la “sua Laura” non c’è più. Urlando di amarlo, Laura scappa nel bosco, dove incontra Ronette, Jacques e Leo. Fanno un’orgia nella capanna di Jacques, non accorgendosi che Leland li spia dalla finestra. Jacques vuole fare sesso violento, e lega Laura. Appena esce dalla capanna, Jacques è attaccato e ucciso da Leland. Poco dopo esce anche Leo che, trovando il corpo dell’uomo, scappa via terrorizzato sulla sua Corvette. Leland porta Laura e Ronette, entrambe legate, in un vagone del treno.

Nel frattempo, Mike (l’uomo con un braccio solo) capisce che BOB/Leland sta per uccidere ancora, e inizia a inseguirlo. BOB/Leland prende uno specchio, dicendo a Laura che la ucciderà se non acconsentirà a fare sesso con lui. Ronette riesce a fuggire quando Mike lancia dentro la carrozza l’anello di Teresa. Laura prende l’anello, impedendo a BOB di entrare dentro di lei. Infuriato per questo, l’uomo inizia a pugnalarla brutalmente fino a ucciderla.

BOB/Leland avvolge nel cellophan il corpo di Laura e lo getta nel lago. Mentre il corpo viene trascinato via dalla corrente, Lelend entra nella Black Lodge, dove ci sono Mike e l’Uomo che Viene da un Altro Posto. I due dicono a BOB che vogliono la loro garmonbozia(“dolore e sofferenza”). BOB la dà loro in forma di sangue, scaturito fuori dal corpo di Leland. Quando il corpo di Laura viene scoperto, la ragazza entra nella Black Lodge. Vede che l’agente Cooper è al suo fianco, e che il suo angelo la sta vegliando.


Annunci

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 21 aprile 2010 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: